08/02/2023
Bando per il sostegno a progetti di ricerca e sviluppo nelle tematiche della salute e del benessere - Regione Veneto

BENEFICIARI

Imprese iscritte e attive nel registro delle imprese, con sede legale in Unione Europea e unità operativa attiva in Veneto.

FINALITA’

Sostegno a progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale ai vari livelli di maturità tecnologica, coerenti con le tematiche di salute e benessere, come espresse nelle traiettorie tecnologiche relative alla “Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) della Regione del Veneto 2021 – 2027”.

Questo bando intende sostenere le attività di ricerca e sviluppo nelle tematiche della salute e del benessere riferite a specifiche traiettorie tecnologiche definite con la Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) della Regione del Veneto 2021 – 2027 ed in particolare:

  • Sistemi di controllo per la sicurezza alimentare
  • Microbioma per il miglioramento delle produzioni agricole
  • Ecosistemi resilienti
  • Processi innovativi di trattamento e/o riutilizzo di rifiuti industriali
  • Soluzioni innovative per spazi e organizzazione del lavoro inclusiva e umano-centrica
  • Migliorare la salute e il benessere dei consumatori, attraverso cibi in grado di apportare elementi utili e funzionali al miglioramento dello stato di salute
  • Servizi e tecnologie assistive
  • Materiali tessili innovativi e tecnologie indossabili per la salute e la sicurezza
  • Sviluppo di sistemi di diagnostica molecolare
  • Sviluppo di tecnologie per la diagnostica di prevenzione e diagnosi precoce
  • Sistemi per la prevenzione del declino cognitivo
  • Domotica e automazione per il miglioramento della qualità della vita
  • Soluzioni e materiali innovativi per il living
  • Sviluppo di soluzioni tecnologiche e sistemi integrati di gestione delle smart city
  • Sicurezza nei luoghi di vita e privacy
  • Soluzioni per la vita indipendente
  • Rigenerazione urbana programmata
  • Tecnologie per il monitoraggio dell’inquinamento ambientale e l’uso sostenibile delle risorse idriche
  • Sistemi di mobilita’ intelligente per il territorio

INTERVENTI CONCESSI

Progetto di ricerca che riguarda la realizzazione di un progetto riferito ad una delle seguenti definizioni:

? ricerca industriale

? sviluppo sperimentale

? ricerca applicata

Il progetto deve essere coerente con le tematiche della salute e del benessere, come espresse nelle traiettorie tecnologiche, relative alla “Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) della Regione del Veneto 2021 – 2027”. La nuova struttura S3 2021-2027 comprende:

  • 6 ambiti di specializzazione ovvero
  1. SMART AGRIFOOD
  2. SMART MANUFACTURING
  3. SMART LIVING & ENERGY
  4. SMART HEALTH
  5. CULTURA E CREATIVITA’
  6. DESTINAZIONE INTELLIGENTE
  • 2 Missioni Strategiche emerse dai lavori del Comitato Tecnico Strategico sul PNRR istituito presso la Veneto Sviluppo e integrate nella S3 2021-2027, volte a valorizzare quella che è la Vision della Regione nell’orizzonte di medio-lungo periodo:
  1. Bioeconomy (Biotecnologie; Bioenergie; Idrogeno)
  2. Space economy (Intelligenza artificiale; Tecnologie quantistiche; Tecnologie spaziali).
  • la previsione di 4 driver trasversali che integrano gli effetti generati da ciascuna traiettoria specifica e che rappresentano, per la traiettoria che li ricomprende, un fattore di premialità nella misura in cui questa sia in grado di attivare trasversalmente più obiettivi riferiti a differenti ambiti di specializzazione. Tali driver riguarderanno:
  1. Trasformazione Digitale (Transizione digitale, interconnessione tra filiere)
  2. Transizione Verde e Circolare (Economia circolare, ambiente, società e mobilità)
  3. Capitale Umano (Formazione e competenze, mettere la persona al centro)
  4. Servizi per l’innovazione e Nuovi modelli di business (Ricerca, comunicazione, organizzazione, MKT, consulenza finanziaria, distribuzione intelligente, servitization, etc.)

Può inoltre prevedere il coinvolgimento di uno o più «Organismi di ricerca» per la realizzazione del progetto in forma di collaborazione effettiva.

SPESE AMMISSIBILI

- spese per consulenze specialistiche e servizi esterni di carattere tecnico-scientifico, conoscenze e brevetti: servizi di consulenza e altri servizi esterni utilizzati per l’attività del progetto di ricerca e sviluppo

- spese di personale dipendente relative a:

  • ricercatori individuati dall’organismo di ricerca, qualora coinvolto nel partenariato, e contrattualizzati dall’impresa per almeno 9 mesi
  • personale tecnico ausiliario a suddetti ricercatori, dipendente dell’impresa
  • ulteriore e differente personale tecnico-scientifico dipendente dell’impresa

- spese per la realizzazione di prototipi

- costi relativi a strumentazione e attrezzature

- spese generali supplementari e altri costi di esercizio

- spese per garanzia

UBICAZIONE

REGIONE VENETO

AGEVOLAZIONE

Fondo perduto, nella forma del conto capitale, con le seguenti intensità di aiuto:

  • Fino al 40% delle spese ammissibili per le micro e piccole imprese;
  • Fino al 35% delle spese ammissibili per le medie imprese;
  • Fino al 25% delle spese ammissibili per le grandi imprese.

SOGLIE DI SPESA DI AMMISSIBILITA’ DEL PROGETTO:

Minimo Euro 75.000

Massimo Euro 200.000  

INTENSITA’

4 MILIONI DI EURO

OPERATIVITA’

Apertura: 17 gennaio 2023, ore 12.00

Chiusura: 21 febbraio 2023, ore 17.00

Procedura di tipo valutativo a graduatoria.

ALTRE INFORMAZIONI

Anticipo del 40% su fideiussione e saldo.

Da concludersi entro il 31 luglio 2024